• Mattia Guadagnini PRESS

Round 17 - GP of France


GP OF FRANCE, ROUND 17 - 20/21 Agosto 2022


Il penultimo round del lungo calendario MXGP 2022, fa tappa in Francia, nel tracciato di Saint Jean D’Angely.



DAY 1


Mattia scende in pista già dalle prove libere determinato a prendere il feeling il più velocemente possibile, scandendo da subito giri veloci ora che, con il passare dei GP, le dinamiche della classe regina gli sono più chiare.


Prove libere e qualifiche lo vedono rispettivamente decimo e undicesimo, facendo segnare qualche record di settore ma senza riuscire a mettere insieme un giro “perfetto”.

L’undicesima posizione gli consentirà comunque una buona scelta di cancelletto per la gara di qualifica in programma nel pomeriggio.


Dopo un ottimo scatto al via, perde qualche metro nel lungo rettilineo di partenza e, sfilato dai piloti più esterni, viene chiuso.

Costretto a chiudere il gas, incappa in un piccolo errore e già alla seconda curva è nelle retrovie.


Vista la conformazione del tracciato francese che ha reso i sorpassi complicati per tutto il weekend, si preannuncia una gara tutta in salita.

Mattia riesce a stabilire un ritmo discreto e riesce a guadagnare qualche posizione, ma al traguardo è solo ventesimo.

É deluso, ma consapevole che la partenza in questa pista “perdona” di più di altre le partenze dai cancelli esterni.



DAY 2


Nel Warm-up della domenica mattina è nono.


In gara 1 un piccolo errore all’uscita dal cancello, gli costa alcuni metri sugli avversari, che, nella classe regina, sono decisivi.

Alla prima curva infatti si ritrova circa a metà gruppo, ma la foga gli fa commettere qualche altro errore. É ventesimo.

Da questo momento riesce ad imporre un buon ritmo e a compiere alcuni sorpassi, chiude quattordicesimo.

È consapevole di poter fare molto meglio, e nonostante una travagliata prima metà di manche, è fiducioso per gara 2.


Nella seconda manche, nonostante lo scatto dall’esterno, la partenza è perfetta e alla prima curva è intorno alla terza posizione.

É in questo momento che un pilota sopraggiunto dall’interno, allarga la traiettoria e si scontra con la GasGas numero 101.

Mattia riesce comunque a stare in piedi, ma avendo perso gran parte della velocità ai piedi della salita che separa le prime due curve, viene sfilato da numerosi avversari.

Non perde tempo e comincia da subito la rimonta.

Arrivato fino all’undicesima posizione, prende vantaggio sugli inseguitori, cercando nel finale di raggiungere il gruppo di fronte a lui.

Non riesce nell’intento e proprio negli attimi finali viene passato.

Concluderà dodicesimo, medesima posizione occupata nella classifica di giornata.


Le parole di Mattia al termine del weekend:

“Non ho molto da dire, nuovamente non sono riuscito a dimostrare quello che so di poter dare.

Sono convinto, ancora una volta e ancora di più, che le partenze in MXGP siano fondamentali per un buon risultato.

Questo weekend purtroppo non sono andate come speravo.

Ora ci aspetta l’ultima gara, voglio riuscire ad esprimermi, fare un buon sabato e due belle partenze la domenica. Riuscire ad unire tutti i pezzi del puzzle in un weekend.

A presto.”






Scritto da: Marzaro Tommaso

Photo: Juan Pablo Acevedo


361 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti